Skip to main content
Logo - La letteratura e noi

laletteraturaenoi.it

diretto da Romano Luperini

L’interpretazione e noi

L’interpretazione e noi contiene saggi, interpretazioni e interventi sulla letteratura e su di noi, donne e uomini contemporanei.

Un Houellebecq normalizzato?

Un Houellebecq normalizzato?

Cari lettori e lettrici, la redazione di LN si prende una pausa estiva. Durante questo mese, ripubblicheremo alcuni articoli già usciti nel corso …
Su Zanzotto, Il canto nella terra di Andrea Cortellessa

Su Zanzotto, Il canto nella terra di Andrea Cortellessa

Cari lettori e lettrici, la redazione di LN si prende una pausa estiva. Durante questo mese, ripubblicheremo alcuni articoli già usciti nel corso …
Piergiorgio Bellocchio e i Quaderni piacentini

Piergiorgio Bellocchio e i Quaderni piacentini

Cari lettori e lettrici, la redazione di LN si prende una pausa estiva. Durante questo mese, ripubblicheremo alcuni articoli già usciti nel corso …
Sebben che siamo donne. Scrivere di/da donne

Sebben che siamo donne. Scrivere di/da donne

Non è questione di quote rosa. È questione di capire cosa accada nella letteratura quando anche alle donne è dato modo di prendervi ufficialmente …
Un lascito inatteso: Trevisan critico letterario. Su Billy Budd, Billy Budd. An inside reading

Un lascito inatteso: Trevisan critico letterario. Su Billy Budd, Billy Budd. An inside reading

Il ritmo dato al titolo dall’anafora e l’inglese del sottotitolo sono una prima marca identitaria di questo testo postumo che è sino ad oggi un un…
Seguita la vita come prima. Per Patrizia Cavalli (1947-2022)

Seguita la vita come prima. Per Patrizia Cavalli (1947-2022)

È una formula ormai risaputa, ma non per questo meno vera, che il “pubblico della poesia” sia composto da almeno cinquant’anni quasi esclusivament…
Pier Paolo Pasolini nel cinema (e dintorni). Materiali di lavoro

Pier Paolo Pasolini nel cinema (e dintorni). Materiali di lavoro

Angelus novus Pier Paolo Pasolini, anche in virtù di un caso che nel tempo è diventato uno dei misteri nazionali più dibattuti e inquietanti, è…
Estratto da Romano Bilenchi. Storia e antologia della critica (1933-2018)

Estratto da Romano Bilenchi. Storia e antologia della critica (1933-2018)

È uscita di recente una monografia critica, a cura di Gabriele Fichera, in cui si ripercorre per intero l’opera di Romano Bilenchi, dall’esordio n…
“L’utopia è solo qualcosa che ancora non c’è”. Sul libro postumo di Gino Strada, Una persona per volta

“L’utopia è solo qualcosa che ancora non c’è”. Sul libro postumo di Gino Strada, Una persona per volta

Di Gino Strada, all’anagrafe Luigi, nato a Sesto San Giovanni il 21 aprile 1948, quando era ancora detta “la Stalingrado d’Italia” (lo scrive nel …
Spazio e geografia

Spazio e geografia

Per Carocci è uscito il volume Teoria della letteratura, a cura di Laura Neri e Giuseppe Carrara. Pubblichiamo un estratto dal saggio di Massimili…
Frati, preti, suore del Decameron. Il presente, i temi, il libro

Frati, preti, suore del Decameron. Il presente, i temi, il libro

Premessa prima I processi di attualizzazione solitamente praticati a scuola rendono la letteratura un repertorio di temi che in maniera sincron…
A scuola dal carcere

A scuola dal carcere

In Senza sbarre – Storia di un carcere aperto, Cosima Buccoliero racconta con Serena Uccello la propria esperienza nella direzione carceraria, seg…
Su Guarda le luci, amore mio, di Annie Ernaux

Su Guarda le luci, amore mio, di Annie Ernaux

Ernaux e i supermercati Non si tratta di un’inchiesta, dunque, e nemmeno di un’esplorazione sistematica, bensì di un diario, forma che corrispo…
L’ombra di Zaza nelle scritture di esordio di Simone de Beauvoir

L’ombra di Zaza nelle scritture di esordio di Simone de Beauvoir

ll 7 marzo 2022 si è tenuto all’Università di Pisa il Seminario d’Interpretazione Testuale dedicato alla presentazione del libro di Sandra Teroni,…
La poesia di Derek Mahon

La poesia di Derek Mahon

Con la pubblicazione dei Poems (1941-2020) Gallery Press ha di recente messo a disposizione dei lettori l’intera opera del poeta irlandese Derek M…
Su l’ultimo libro di Fernando Aramburu, I rondoni

Su l’ultimo libro di Fernando Aramburu, I rondoni

I rondoni e la libertà Come ci si può sentire conoscendo con precisione il momento, il giorno, l’ora della propria morte? È questa la domanda c…
Perché e come leggere Il padrone e il lavorante di Tolstoj

Perché e come leggere Il padrone e il lavorante di Tolstoj

1 – Questo lungo racconto (che appare in qualche traduzione anche con il titolo Il padrone e il servo), apparso nel 1895, dunque nel corso della t…
Su Pasolini fra i poeti, o del buon uso dell’impostura

Su Pasolini fra i poeti, o del buon uso dell’impostura

Sottrarsi agli stereotipi? Su Pier Paolo Pasolini si è scritto e detto di tutto, troppo. Lo scrittore, il cineasta, l’intellettuale e, soprattu…
“La forma dell’io. Identità personale e strategie narrative da Buzzati a Lodoli” di Bruno Mellarini (Metauro)

“La forma dell’io. Identità personale e strategie narrative da Buzzati a Lodoli” di Bruno Mellarini (Metauro)

I saggi che Bruno Mellarini ha riunito nel volume La forma dell’io. Identità personale e strategie narrative da Buzzati a Lodoli (Metauro 2022), s…
Le notti della distanza. La testimonianza inedita di Luigi Mezzanotte

Le notti della distanza. La testimonianza inedita di Luigi Mezzanotte

Per gentile concessione dell’autrice Irene Gianeselli e dell’editore pubblichiamo un estratto dal volume di prossima uscita Atti diversi, incanti …
Qualche riflessione su Cristo si è fermato a Eboli di Carlo Levi

Qualche riflessione su Cristo si è fermato a Eboli di Carlo Levi

Un libro ibrido Il libro si colloca al confine tra vari generi: è una marca dell’allegoria moderna. Per molti versi è un libro di memorie, auto…
Sui Racconti del Risorgimento a cura di Gabriele Pedullà

Sui Racconti del Risorgimento a cura di Gabriele Pedullà

Quale Risorgimento? Il volume, curato da Gabriele Pedullà e uscito nel 2021 nella collana I libri della spiga della casa editrice Garzanti, rac…
Su Da una vita all’altra di Camille de Toledo

Su Da una vita all’altra di Camille de Toledo

Vedi, fratello mio, per non morire ho dovuto intraprendere un viaggio al cuore della notte, nelle pieghe del corpo negli strati del tempo…
Il Responsabile e il Dissidente. Dialogo tragicomico sulla mutazione dell’università

Il Responsabile e il Dissidente. Dialogo tragicomico sulla mutazione dell’università

Un Direttore di un Dipartimento di Scienze Umanistiche introduce il Consiglio on line più o meno così: “Colleghe e colleghi, tra i punti all’ordin…
Il “politicamente corretto”, l’università americana e il materialismo dialettico. Intervista a Mimmo Cangiano

Il “politicamente corretto”, l’università americana e il materialismo dialettico. Intervista a Mimmo Cangiano

Mimmo Cangiano è ricercatore in critica letteraria e letterature comparate presso l’università Ca’ Foscari di Venezia. Si è addottorato negli Stat…
“Le tracce evidenti: percorsi testuali per immaginare la storia” A margine di Carlo Ginzburg, Il filo e le tracce. Vero, falso Finto

“Le tracce evidenti: percorsi testuali per immaginare la storia” A margine di Carlo Ginzburg, Il filo e le tracce. Vero, falso Finto

Che cosa significa insegnare letteratura nella scuola secondaria? Quali aspetti della cittadinanza confluiscono nella lettura scolastica del te…
Che cos’è un libro? Sull’oblio della lettura nell’era digitale

Che cos’è un libro? Sull’oblio della lettura nell’era digitale

Pubblichiamo un estratto di Che cos’è un libro? Sull’oblio della lettura nell’era digitale, di Anna Angelucci e Renata Puleo (Giovanni Fioriti Edi…
La gioia contro la logica produttivistica

La gioia contro la logica produttivistica

«Una cura per le malinconie del presente» Uscito nel 2021 per Ponte alle Grazie, Filosofia della gioia di Isabella Guanzini, non vuole essere u…
Nel corpo vivente della storia. Sul Luzi di Daniele Piccini

Nel corpo vivente della storia. Sul Luzi di Daniele Piccini

Dentro una generazione forte Un volume dedicato a Mario Luzi da una casa editrice d’alto profilo negli studi letterari come Salerno ha il valor…
L’esperienza della perdita come origine della cultura in Inventario di alcune cose perdute di Judith Schalansky

L’esperienza della perdita come origine della cultura in Inventario di alcune cose perdute di Judith Schalansky

«Vivere significa lasciar andare» Come tutti i libri, anche questo è mosso dal desiderio di far sopravvivere qualcosa, di far rivivere il passa…

Commenti recenti

Colophon

Direttore

Romano Luperini

Redazione

Antonella Amato, Emanuela Bandini, Alberto Bertino, Linda Cavadini, Roberto Contu, Daniele Lo Vetere, Morena Marsilio, Luisa Mirone, Annalisa Nacinovich, Stefano Rossetti, Katia Trombetta, Emanuele Zinato

Caporedattore

Daniele Lo Vetere

Editore

G.B. Palumbo Editore