Skip to main content
Logo - La letteratura e noi

laletteraturaenoi.it

diretto da Romano Luperini

Cambiare la scuola/6. Schoolitaly

Cambiare la scuola/6. Schoolitaly

La scuola deve diventare l’avamposto del rilancio del made in Italy Governo Italiano Un brutto inizio d’anno scolastico Ho letto con attenzione La…
Addio postmoderno. Torna il realismo. Intervista a Romano Luperini

Addio postmoderno. Torna il realismo. Intervista a Romano Luperini

A cura di Paolo Di Stefano Una circolazione a circuito interno. Così Romano Luperini definisce il destino della saggistica letteraria. Ed è curioso…

Ai lettori

Dal 15 agosto al 1 settembre osserveremo una pausa estiva durante la quale, però, desideriamo riproporre ai nostri lettori una selezione dei primi…
La biblioteca nel romanzo moderno/2. Archetipo, tema, cronotopo

La biblioteca nel romanzo moderno/2. Archetipo, tema, cronotopo

Nella narrativa di finzione le biblioteche costituiscono microcosmi autosufficienti in cui i personaggi, approfittando di una pausa nella narrazion…
La biblioteca nel romanzo moderno/1. Manzoni, Nievo, Pirandello e Tozzi

La biblioteca nel romanzo moderno/1. Manzoni, Nievo, Pirandello e Tozzi

Ahimè temo assai che vi sieno due vite; l’una piena di ragioni e di sogni che si pensa nelle biblioteche, l’altra ispida di contraddizioni e di ve…
Cambiare la scuola/3. Partire dal progetto educativo

Cambiare la scuola/3. Partire dal progetto educativo

Cambiare dal “verso giusto” Ho molto apprezzato l’articolo di Emanuela Annaloro, condividendo quelle che lei definisce “le tre logiche con cui non …
Cambiare la scuola/2. L’ora dei professori

Cambiare la scuola/2. L’ora dei professori

Il professore ieri e oggi “C’era una volta il professore”… potrebbe essere l’incipit di una favola che racconta la storia di un adulto significativ…
Cambiare la scuola/1. Tre limiti dell’iniziativa politica

Cambiare la scuola/1. Tre limiti dell’iniziativa politica

Sono stata al cantiere “SOS scuola” organizzato dal PD a Terrasini per cercare di capire quali possano essere le future sorti della scuola e s…
Cambiare la scuola/4. Quattro riflessioni sull’aggiornamento degli insegnanti

Cambiare la scuola/4. Quattro riflessioni sull’aggiornamento degli insegnanti

 Quest’anno, alla fine delle attività didattiche e del mio contratto, ho deciso di dedicare un po’ del mio luglio a un felice acquisto dell’ul…
La trascendenza del caos nell’euresi gaddiana

La trascendenza del caos nell’euresi gaddiana

Euresi delle cose Molteplici, ma piuttosto omogenee, sono all’interno della produzione gaddiana le occorrenze di un termine che in sé condensa e si…
Due o tre note sull’ideologia del Movimento 5 Stelle

Due o tre note sull’ideologia del Movimento 5 Stelle

Il Movimento 5 Stelle rifiuta le ideologie. Ma in realtà ha una propria solidissima, e molto ingenua, ideologia. Il Movimento dichiara di non esse…
Sulle prove di Italiano dell’Esame di Stato: la poesia di Quasimodo

Sulle prove di Italiano dell’Esame di Stato: la poesia di Quasimodo

Prime considerazioni sulla prova di quest’anno Il processo di semplificazione delle varie tipologie di prova (immaginate, da qualche anno, con fu…
Su “La grande bellezza”/2

Su “La grande bellezza”/2

  In bilico tra lusso e ineleganza si svolgono le vicende di Gep, giornalista potente e fortunato con un nickname rapidissimo, autore di un un…
Modernismo, avanguardie, antimodernismo

Modernismo, avanguardie, antimodernismo

La categoria di modernismo La categoria critica di “modernismo” è segnata ancora, come si denunciava già trent’anni fa, da vaghezza e ambiguità(1)…
Poesia e scuola. Qualche fotogramma

Poesia e scuola. Qualche fotogramma

Non credo di essere in grado, oggi, di proporre un discorso compiuto e analitico sull’argomento che è stato proposto. O, più esattamente: non credo…
Per una critica (non costruttiva) della valutazione

Per una critica (non costruttiva) della valutazione

Nelle serie di interventi pubblicati in questi giorni su letteraturaenoi è comparso anche Psicoanalisi della valutazione di Maria Rosaria Marella….
Su “La grande bellezza”

Su “La grande bellezza”

La grande bellezza è un film indubbiamente di qualità. Non un capolavoro, ma un buon film. Ottimo attore protagonista, ottima fotografia, ottimo ri…
Jean-Jacques Rousseau l’errante/ Letteratura e bisogni speciali 6

Jean-Jacques Rousseau l’errante/ Letteratura e bisogni speciali 6

Una figura controversa e originale Parlare di Jean-Jacques Rousseau non è mai una impresa semplice, è stato uno degli scrittori e filosofi più stud…
Insegnare la letteratura oggi/5. Intervista a Clotilde Bertoni

Insegnare la letteratura oggi/5. Intervista a Clotilde Bertoni

A cura di Emanuela Annaloro  E.A: L’insegnamento della letteratura nelle nostre scuole su cosa poggia realmente? Su di un nucleo condiviso di …
Eteronomia della scuola: il bancomat in classe

Eteronomia della scuola: il bancomat in classe

  Da quest’anno, la carta dello studente “Io Studio”, consegnata dal MIUR attraverso le scuole a tutti gli studenti del primo anno degli …
Torniamo all’Università

Torniamo all’Università

Qualche giorno fa Alba Sasso ha scritto un piccolo ma significativo articolo sull’università (Test e numero chiuso non funzionano, “Il Manifesto”, …
Compìta: un progetto per la letteratura delle competenze

Compìta: un progetto per la letteratura delle competenze

  L’interpretazione nasce da uno sforzo concertato, che tende alla riconfigurazione dei contesti dati, mettendo alla prova la loro…
Tic del cambiamento e totem Invalsi.  Risposta a Gianna Fregonara

Tic del cambiamento e totem Invalsi. Risposta a Gianna Fregonara

Nel lessico odierno della politica e della comunicazione di massa, c’è una parola che è diventata il precipitato di tutto il bene: «innovazione». Q…
Insegnare la letteratura oggi/4. Intervista a Pietro Cataldi

Insegnare la letteratura oggi/4. Intervista a Pietro Cataldi

A cura di Emanuela Annaloro  E.A: L’insegnamento della letteratura nelle nostre scuole su cosa poggia realmente? Su di un nucleo condivi…
Dare i numeri

Dare i numeri

«Paradigma allusivo» e «paradigma obiettivante» I difetti di una valutazione “soggettiva” sono noti a tutti, anche ai non insegnanti, che ne hanno…
Lettera aperta del Dirigente Scolastico del Liceo Giulio Cesare

Lettera aperta del Dirigente Scolastico del Liceo Giulio Cesare

Lettera aperta del Dirigente Scolastico del Liceo Giulio Cesare  a tutte le componenti della scuola Carissimi, solo oggi trovo un attimo di tr…

Commenti recenti

Colophon

Direttore

Romano Luperini

Redazione

Antonella Amato, Emanuela Bandini, Alberto Bertino, Linda Cavadini, Roberto Contu, Daniele Lo Vetere, Morena Marsilio, Luisa Mirone, Annalisa Nacinovich, Stefano Rossetti, Katia Trombetta, Emanuele Zinato

Caporedattore

Daniele Lo Vetere

Editore

G.B. Palumbo Editore